Raccogliere correttamente le Urine?

ESAMI SULLE URINE

URINE SEMPLICE (contenitore cilindrico)

1. Pulizia accurata dei genitali prima della raccolta;
2. Qualunque minzione è idonea, ma è preferibile quella del mattino in quanto maggiormente concentrata
3. Il campione da raccogliere è rappresentato dal mitto intermedio delle prime urine del mattino o di campioni urinari estemporanei dopo un intervallo di almeno due ore dalla precedente minzione
4. Contenitore asciutto, pulito, sterile: tappare ermeticamente;
5. Portare il campione in Laboratorio al più presto possibile (entro 1h dalla raccolta), altrimenti conservare a +4°C e portare in Laboratorio entro 2h
6. I campioni tenuti per più di 2 h a temperatura ambiente devono essere scartati.

URINOCOLTURA (contenitore a bocca larga)
Procurare un recipiente sterile per la raccolta delle urine (vasetto di plastica di 150 ml circa) presso una Farmacia
ADULTO

Lavarsi accuratamente con un blando disinfettante
Emettere l’urina mantenendo libera l’apertura del canale urinario, e evitando il contatto con la cute esterna.
Scartare la prima e l’ultima parte dell’emissione, e raccogliere quella centrale.
Evitare di toccare con le mani l’interno del contenitore e del coperchio
Chiudere bene il vasetto con il coperchio, etichettare con il proprio nome e cognome
Portare il campione in Laboratorio al più presto possibile (entro1h), altrimenti conservare a +4°C e portare in Laboratorio entro 2h
NEONATO

Disinfettare il meato urinario e/o la vulva e la cute, su cui poggerà il sacchettino, con fazzolettino disinfettante
Fissare il sacchettino. Non lasciare il sacchettino più di 30-40 minuti
Togliere il sacchettino e porlo in un recipiente pulito
Portare il campione di urine in Laboratorio il più presto possibile

 

 

Leave a reply