Come effettuare lo Scotch Test?

Quali sono le modalità di raccolta dei campioni per lo SCOTCH TEST?

Informazioni scotch test (Test di Graham)

L’esame si effettua al mattino possibilmente molto presto, prima di lavarsi e defecare, per catturare le uova e/o le larve facendole aderire alla superficie gommosa dello scotch. Infatti gli ossiuri migrano di notte sino all’apertura anale dove depongono le uova.

Munirsi di un nastro adesivo (scotch) trasparente che sarà fatto aderire ad un vetrino (Non utilizzare scotch opachi, colorati o satinati)

Il vetrino può essere richiesto presso il Laboratorio analisi o in farmacia

Non applicare creme o borotalco in zona perianale la sera precedente.

ATTENZIONE: le uova di ossiuri sono appiccicose e molto infettive, pertanto durante tutte le fasi di raccolta del campione indossare guanti protettivi.

 

ISTRUZIONI PER L’ESECUZIONE DELLO SCOTCH TEST

PER LA RICERCA UOVA DI OSSIURI (Enterobius vermicularis)

 

  • Tagliare un pezzo di nastro adesivo trasparente poco più corto del vetrino (circa 5 – 6 cm)
  • Premere con la parte adesiva del nastro contro diverse parti della zona intorno all’ingresso dell’ano per 15 – 20 secondi per raccogliere le eventuali uova presenti.
  • Una volta eseguita la raccolta, staccare delicatamente il nastro adesivo e farlo aderire saldamente sul vetrino evitando la formazione di bolle d’aria.

IMPORTANTE:

NON sono idonei campioni raccolti con scotch non trasparenti o imbrattati di feci o se si sono formate bolle d’aria tra il vetrino e lo scotch.

Poiché la deposizione delle uova sulla cute perianale è intermittente è utile eseguire lo scotch test su almeno 3 campioni (preferibilmente a giorni alterni). In caso di positività di uno dei campioni non è più necessario continuare oltre la raccolta.

Si consiglia inoltre di ripetere la ricerca dopo 10 giorni dal trattamento per il controllo dell’efficacia terapeutica.

Le larve di Enterobius vermicularis si deteriorano rapidamente al caldo. Qualora il campione non possa essere consegnato rapidamente al laboratorio deve essere conservato in frigorifero (2 – 8 °C). Nel caso risultasse più comodo consegnare insieme i 3 campioni, si raccomanda di conservare i primi 2 vetrini in frigorifero per non più di 4 giorni.

Lavare accuratamente le mani a prelievo ultimato in quanto le uova sono spesso già embrionate ed infettanti

 

Leave a reply